Il ‘brodetto’ di Marchetto

Il Brodetto, la zuppetta di pesce dell’Adriatico, trova nelle Marche una espressione di vivacità nella sua preparazione (che varia per ogni provincia), differenziandosi per tipologia di pesci -dovuta al differente microhabitat- nel quale vive la fauna ittica costiera.

Dal promontorio del San Bartolo sulla costa pesarese, passando per Fano che ha dedicato a questo piatto un rinomato festival, man mano che si prosegue per il sud delle Marche,  fermandosi a Senigallia, Recanati, Ancona giù fino a San Benedetto del Tronto ed in ogni piccolo centro della costa, si possono degustare piatti con lo stesso nome ma con sfumature anche considerevoli, dovute alla varietà degli ingredienti abbinati al pesce.

Ognuno ovviamente è “il migliore”.

Congreghe e confraternite del brodetto dall’aria mistica e segreta, fanno a gara ogni anno per esibire il frutto della tradizione che conserva una zuppa ‘povera’, che era fondamentalmente il pasto frugale dei marinai e quindi realizzata sulle barche con il pescato occasionale.

Il successivo arricchimento operato ‘a terra’ dai ristoratori ne nobilita il concetto ma non cancella di fatto la sostanza: il brodetto, quello storico, non ha una sua ricetta codificabile e fissa, in quanto il pescatore NON può predeterminare ciò che prenderà nella rete.

Di uno di questi, Marchetto, giovane baluardo del concetto di pesca in simbiosi con la natura, senza offendere il Mare, mi piace segnalare la storia. Quando lo aspetti al ritorno della sua battuta quotidiana al piccolissimo porto di Cupramarittima, sperando che abbia nella piccola stiva tutto ciò che sia auspicabile per realizzare una buona zuppetta di pesce e osservando il suo sorriso, a volte amaro per la scarsa pesca, ti accontenti comunque di ciò che ti offre. E ti viene da pensare, vedendolo faticare per portare a casa un sempre più risicato bottino per l’infame trattamento dedicato dall’uomo al mare, che con il pesce di Marchetto…viene sempre un buon brodetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...